domenica 9 luglio 2017

Come trovare la persona giusta


Esiste la persona giusta? L'anima gemella? Quella persona perfetta per ognuno di noi e che ci farebbe sentire finalmente in pace con il mondo. 
Ma prima di buttarsi alla ricerca di una relazione, è importante avere ben chiari alcuni punti. 

Quando pensi alla persona giusta per te immagini e fantastichi su tante caratteristiche positive. Ma si tende a dimenticare il primo, necessario e fondamentale passo da compiere: conoscersi per poter scegliere. 


Se non ti conosci bene come fai a sapere cosa ti piace?
E' banale ma molti non hanno chiare le proprie caratteristiche e cercano un partner in base a delle mancanze o ad un bisogno
In amore non si può scegliere la persona giusta per colmare un vuoto o avere finalmente risposta  a dei propri bisogni affettivi. Questa si chiama dipendenza e non si concilia bene con una relazione d'amore, che si baserebbe su degli squilibri. 

La relazione di coppia dev'essere condivisione, conoscenza, curiosità nella scoperta delle diversità dell'altro. Quindi prima di cercare l'anima gemella, è importante conoscere le proprie criticità in modo da evitare di avvicinare persone che non ti farebbero stare bene. 

Quando conosci una persona prenditi del tempo. 
Non avere fretta di definire il rapporto e non lasciare che le paure interferiscano con una conoscenza. Il tempo serve a te per conoscere l'altra persona ma soprattutto per monitorare le tue sensazioni. 
La frequentazione con una persona attiva delle sensazioni positive, e naturalmente anche dei vissuti negativi. Non esistono relazioni idilliache, non può essere tutto perfetto. 

Se due individui sono sempre d'accordo su tutto, vi posso assicurare che uno dei due pensa per entrambi.
E se lo dice Freud, siamo tutti d'accordo! ^_^ 

Avere tempo ti permette di fare attenzione alle tue sensazioni, a come ti senti con lui/lei, a iniziare a costruire una fiducia che lentamente nel tempo si andrà a consolidare. 

Conoscere una persona non significa però trovare solo delle conferme: potrai stare bene ed essere molto felice, ma potresti anche cominciare a vedere dei difetti, dei modi di fare che non rientrano nel tuo modo di vedere il mondo. Ma non scoraggiarti, perché notare delle differenze è essenziale per poter costruire un legame consapevole, basato sulla realtà e non sulla idealizzazione dell'altro! 

Dott.ssa Roberta Schiazza
Psicologa Chieti Pescara  Psicoterapeuta Chieti Pescara

Nessun commento:

Posta un commento